presentazione

Presentazione ASD SCACCHISTICA OPLONTI

 

 

La nostra Associazione è nata nel novembre del 2005, da un gruppo di  amici appassionati di scacchi , inizialmente e  per diversi anni  , grazie anche alla disponibilità dell’amico Pasquale Malacario  titolare all’epoca  del locale BAR “Non solo caffè” a Torre Annunziata , la sede del circolo è stata ospitata al Corso Umberto I nel locale suddetto.

Di quel gruppo bisogna menzionare  i padri fondatori , i soci Giovanni Vitiello e Luigi Balzano, Luigi Balzano Presidente fino al 2010 , che hanno rappresentato i riferimenti per i nuovi soci.

L’ Associazione denominata Associazione  Sportiva Dilettantistica SCACCHISTICA OPLONTI,  è stata costituita secondo i dettami della Federazione Scacchistica Italiana, ed ha un consiglio direttivo composto da:

Presidente; Vicepresidente; Segretario; Tesoriere; Direttore Tecnico

L’associazione si prefigge di dare possibilità agli appassionati di potere giocare a scacchi  in un clima associativo e ricreativo, e di divulgare il gioco in vari ambiti, rappresentando per il territorio una disciplina  alternativa .

Grazie all’impegno  di alcuni soci istruttori , Giacinto Donadio , Gustavo Olivieri, Angelo Martorelli, Giovanni Vitiello e Gennaro Paduano, vengono svolti dei  corsi per i principianti sia in sede e sia   presso le scuole.

Come associazione siamo promotori  nell’organizzazione di vari tipi di  tornei, tornei semilampo,  tornei a  lunga cadenza,  tornei a squadre, tornei juniores . Ogni anno partecipiamo al campionato italiano a squadre, iscrivendo sempre più di una  compagine,  in   serie “C” e serie promozione.

Grazie alla disponibilità della dirigente   dell’istituto scolastico V.Alfieri di Torre Annunziata, oggi abbiamo una sede molto ospitale per potere svolgere  le attività sociali e tornei, ubicata in Via Gambardella Torre Annunziata(NA).Inoltre abbiamo un’altra sede dislocata presso  la parrocchia SS Addolorata di Boscotrecase, grazie alla concessione del Parroco attuale e all’intermediazione del segretario Gustavo Olivieri.

 

Il Presidente

Gennaro Paduano